Mangiafexpo

Da / 12th maggio, 2018 / eventi annuali / Off

9-14 luglio
Ferrara, Piazza Ariostea
MANGIAFEXPO
“FOOD TASTING AREA” dei ristoranti e delle attività enogastronomiche di Ferrara e provincia. Read More

PACCHETTO: LA CULTURA IN BICI

Da / 27th marzo, 2018 / Offerte / Off

Immergiti nell’atmosfera medievale. Shopping e Ristorazione tipica si trovano proprio a pochi passi dall’Hotel Torre della Vittoria 1928,la terrazza panoramica ti regalerà il più bel panorama della Città.
Pacchetto LA CULTURA IN BICI  € 140 comprende:

  • pernottamento + colazione per due persone 1 notte in camera superior vista castello
  • cena degustazione presso ristorante adiacente
  • aperitivo-bis primi-assaggi dolci

L’HOTEL METTE A DISPOSIZIONE IL NOLEGGIO DELLE BICICLETTE GRATIS, per poter visitare e ammirare le mura di Ferrara  e le altre bellissime viste medievali- rinascimentali e ottimizzare al meglio  la giornata.

 

Bike night Ferrara – Mare

Da / 7th marzo, 2018 / eventi annuali / Off

16-17 giugno
Ferrara, Parco Massari – Lido di Volano
BIKE NIGHT FERRARA – MARE
Pedalata notturna, non competitiva, di 100km lungo le piste ciclabili del fiume Read More

Ferrara sotto le stelle

Da / 7th marzo, 2018 / eventi annuali / Off

Giugno/luglio 2018
Ferrara, Piazza Castello
FERRARA SOTTO LE STELLE
Ricco calendario di appuntamenti di musica contemporanea Anticipazioni

Read More

Il Palio di Ferrara a Maggio

Da / 7th marzo, 2018 / eventi annuali / Off

Vieni a goderti il palio più antico al mondo

E’ la Storia stessa che consegna al Nostro Antico Palio il primato di palio più antico del Mondo: nel 1259, infatti, per

Read More

La Cucina povera-popolare nel ferrarese

Da / 21st giugno, 2015 / Enogastronomia / No Comments

Oltre ai sontuosi pranzi che si tenevano nei banchetti estensi, un tempo governava un sapere sconosciuto pure ai noti scalchi dell’epoca, ossia quell’arte della cucina popolare, che solo le persone del ceto più povero conoscevano.

Quei piatti di sicuro, non saranno stati ricchi come lo erano le pietanze servite ai nobili estensi, ma per la loro prelibatezza e varietà meritano oggi una ricerca, per poter conoscere le tradizioni più antiche e popolari di Ferrara.

Read More

CAPPELLACCI DI ZUCCA

Da / 5th febbraio, 2015 / Enogastronomia / No Comments

I cappellacci di zucca sono il piatto diventato simbolo della cucina ferrarese.

Una dichiarazione d’amore per uno dei prodotti importanti di questa terra: la zucca, prodotto che secondo i storici ricettari  ferraresi è impiegata anche come accompagnamento a piatti di carne e non solo come ripieno o come  contorno.

Read More

La cucina ferrarese

Da / 27th dicembre, 2014 / Enogastronomia / No Comments

Il pane di Ferrara, definito da Riccardo Bacchelli il migliore del mondo, è sempre stato un gioiello della produzione culinaria ferrarese; un sapore unico che ha come ingrediente segreto l’acqua e l’aria e quindi la lievitazione. La famosa “ciupèta” (coppia) forse nasce da un carnevale del 1536 durante il quale fu presentato un pane ritorto che a noi piace pensare nei famosi “grustin”(crostini).

Comunque, nelle generazioni future, si continuò a rispettare l’arte della gastronomia sfruttando le tante ricchezze della terra, così i ferraresi si sono tramandati ricette e tradizione, piatti poveri e gustosi insieme a eleborate ricette di pesci e selvaggina, che si possono ritrovare nelle proposte dei nostri ristoranti.

Read More

Cicloturismo: bike map a Ferrara, per gli amanti delle escursioni in bicicletta.

Da / 3rd dicembre, 2014 / Notizie / Off

Non sempre l’innovazione è digitale. Lo dimostra il recentissimo brevetto depositato dalla Provincia di Ferrara che trasforma un semplice cartoncino in un comodo strumento per escursioni in bicicletta. Oltre ai caratteristici fori che consentono alla bike map di essere installata in qualsiasi manubrio, lo strumentoè completato dall’elenco dei punti di ristoro e strutture di servizio posizionati lungo il percorso, compreso i noleggiatori e riparatori di biciclette.

Tutto improntato su una cartografia chiara e dettagliata, abbinata ad un comodissimo road book con l’indicazione passo passo del percorso e la relativa chilometrica.

Le mappe, già disponibili presso gli uffici informazione di tutta la provincia, sono in distribuzione gratuita anche presso le strutture ricettive di Ferrara e dei lidi di Comacchio e possono essere richieste attraverso la seguente mail: maptur@provincia.fe.it.

Read More

Servizio di navetta Ferrara-Aeroporto di Bologna a cura dell’Amministrazione Provinciale, Camera di Commercio , CNA e la Rete d’Imprese.

Da / 3rd dicembre, 2014 / Notizie / No Comments

PER INFORMAZIONI RIGUARDO IL SERVIZIO Tel.: +39 – 0532  19 44 444

Amministrazione Provinciale e Camera di Commercio di Ferrara, in collaborazione con CNA e la Rete di imprese “Ferrara in Volo”, ha creato un nuovo servizio di trasporto passeggeri che collega la città di Ferrara all’Aeroporto di Bologna “G. Marconi”.

L’obiettivo di migliorare i collegamenti con il vicino aeroscalo bolognese (tra i maggiori in Italia per numero di destinazioni internazionali servite e bacino di traffico passeggeri), arricchendo l’offerta turistica del nostro territorio provinciale, è stata raccolta dalla CNA e da un gruppo di imprese proprie associate del settore trasporto persone, nel convincimento che da tale iniziativa possano derivare nuove importanti opportunità per l’economia e per lo sviluppo locale.

Read More

Vini del Bosco Eliceo – DOC

Da / 27th novembre, 2014 / Enogastronomia / No Comments

La viticoltura ferrarese si è identificata nei secoli con il Vitigno Uva d’Oro, le cui origini sembrerebbe che si possano ipoteticamente far risalire sino agli Etruschi della fiorente città di Spina.

Read More

“Ferrara sense the city” – Un video che condurrà il visitatore in un viaggio emozionale

Da / 15th novembre, 2014 / Notizie / No Comments

Un video emozionale dedicato alla città, dal risveglio al tramonto, una esperienza di viaggio che tocca tutti i sensi: il tatto, il gusto, l’olfatto, la vista e l’udito.

Read More

Anguilla marinata tradizionale delle valli di Comacchio

Da / 12th novembre, 2014 / Enogastronomia / No Comments

Racchiuse tra il Po, il Reno e l’Adriatico, le Valli di Comacchio sono una zona umida importantissima sotto l’aspetto ecologico, ma anche un unico esempio di integrazione tra attività umana e ambiente naturale. Infatti, da tempo immemorabile, qui si praticano la pesca e l’allevamento estensivo di diverse specie ittiche pregiate: anguille, gamberetti di valle, branzini.

In particolare l’anguilla, un pesce serpentiforme che si riproduce nel Mar dei Sargassi ma compie il ciclo vitale (7-10 anni) nelle acque interne, era importante per l’economia locale.

Read More

Pasticcio di maccheroni alla ferrarese

Da / 2nd novembre, 2014 / Enogastronomia / No Comments

E’ un piatto delle feste, pieno di ingredienti lussuosi e molto elaborato.

In particolare modo si preparava per il martedì grasso, festa durante la quale tutti, nobili, cardinali e popolino si concedevano alcuni piatti più ricchi del solito, prima del periodo di quaresima (che per i poveri era più lungo!).

Read More

Capanni fotografici nelle Valli di Argenta

Da / 20th ottobre, 2014 / Notizie / No Comments

All’interno delle Valli di Argenta sono stati costruiti il capanno Abbeverata, il capanno Arca, il capanno Limicoli e il nuovo capanno Poiana per la fotografia naturalistica.

Aperto tutto l’anno, il martedì, giovedì, sabato, domenica.

Read More

COMACCHIO E LE SUE VALLI

Da / 28th luglio, 2014 / Notizie / No Comments

Comacchio e le sue Valli rappresentano la capitale ed il cuore del Delta dl Po.

Le estensioni vallive salmastre racchiuse nel Parco del Delta del Po dell´Emilia Romagna, rappresentano uno dei più straordinari ecosistemi europei.

Le Valli di Comacchio si presentano come una vasta laguna prospiciente l´Adriatico, divisa da questo da una fascia costiera e delimitate a nord dal corso del Po di Volano, a sud dal Fiume Reno.

I bacini vallivi, la cui estensione è circa 12000 ettari, costituiscono un patrimonio naturalistico realizzato dall´acqua nonchè dall´uomo.

Read More

Campo da golf a 9 e 18 buche appena fuori dal centro storico di Ferrara

Da / 19th luglio, 2014 / Notizie / No Comments

ll campo del Cus Ferrara e a meno di un chilometro dal centro storico della città, e la disposizione delle nove buche, permette anche a chi ha poco tempo, di poter giocarne anche solo qualcuna. Per fare tre buche, ad esempio, s’impiega solamente mezz’ora. Tante sono le gare organizzate lungo l’arco dell’anno, aperte anche a giocatori non classificati, alcune delle quali fanno parte di circuiti nazionali ed internazionali.

Read More

Pampapato o Pampepato di Ferrara

La tradizione natalizia dei “pani dolci arricchiti”

Molto probabilmente le origini del “Pampapato di Ferrara” affondano nella tradizione di preparare i cosiddetti pani arricchiti durante le festività natalizie.

Si racconta come una volta, durante il “giorno del pane”, ovvero la vigilia del Natale,  si mangiassero dolci semplici, a base di acqua e farina, a volte arricchiti frutta candita,  con frutta secca e con aromi e spezie, che, per il loro ridotto contenuto di grassi, potevano essere consumati anche nei giorni di magro. Il “Pampapato di Ferrara”, rientra in questa tradizione, prima medioevale e poi rinascimentale, di preparazione dei cosiddetti “pani dolci arricchiti” o “pani speziati” in occasione delle feste natalizie.

Read More

La Salama da sugo ferrarese

La salama da sugo (o salamina) conserva da ormai 500 anni un traguardo ineguagliato; buongustai, critici, storici, la ricordano come una tradizione tipica ferrarese.

Le prime indicazioni di questo piatto si possono datare al XV secolo quando un certo Domenico venne incolpato di usare sale di contrabbando per fare ‘salami alla ferrarese’.

Lo storico Frizzi ritiene che i primi produttori di questo piatto siano stati ‘porcaioli’, ovvero montanari di Trento e di Bormio trasferitisi nella valle del Po.

La sua forma tipica è testimonianza della sua età: la divisione a spicchi era infatti un motivo ricorrente del vasellame del XV-XVI secolo.

Read More

Escursioni fluviali a bordo del Battello Nena

Da / 28th giugno, 2014 / Notizie / No Comments

La Nena è uno storico vaporetto veneziano che è stato restaurato, punti di attracco è la Darsena di S. Paolo, durante l’anno effettua diversi tipi di escursioni.

Lungo il Po Grande, Ro Ferrarese – Il Mulino del Po, Crespino – Il Museo dell’Acqua, Serravalle – La Porta del Delta e La fabbrica dell’Acqua, Mesola – Il Castello Estense e il Museo del Cervo.

Lungo il Po di Primaro fino a Marrara.
A richiesta l’escursione fluviale può essere accompagnata da una guida turistica e/o naturalistica; possibilità di trasporto biciclette. Molte sono le iniziative e le proposte per le scuole con animazione.Lungo il Po di Volano, Ostellato – Riserva Naturale Vallette di Ostellato, Comacchio – La Manifattura dei Marinati.

Read More

Le Strade dei sapori nella Provincia Ferrarese

Da / 16th giugno, 2014 / Enogastronomia / No Comments

Gli itinerari della Strada dei Vini e dei Sapori  della Provincia di Ferrara, racchiusi tra il letto del Po, il fiume Reno ed il Mar Adriatico si susseguono in un alternarsi di nebbiosi campi coltivati, risaie e corsi d’acqua, valli salmastre e gli edifici storici del periodo estense.
 

La ‘Via delle Corti Estensi‘: dall’Alto Ferrarese al crocevia tra Veneto, Emilia e Lombardia, passa attraverso splendide residenze ducali:”Belriguardo”, “Il Verginese”, Copparo ed il Castello della Mesola. La zona era riserva di caccia della Famiglia Este, teatro di giochi e di giostre, di spettacoli e banchetti sfarzosi cantati dal Tasso e dall’Ariosto. Sono da assaporare le ricette con riso, tartufo, aglio e, regina indiscussa della tavo la ferrarese, la salama da sugo.

La Via del Grande Fiume dal corso del Po e dalle terre bonificate dell’Alto Ferrarese, giunge fino al mare, attraversando i comuni di Bondeno, Berra, Migliarino, Massa Fiscaglia, e passando anche per il Castello della Mesola e l’Abbazia di Pomposa, testimone dell’antica bonifica che i frati benedettini condussero già in epoca medioevale. Qui la gastronomia scandisce i ritmi delle stagioni grazie alle specialità di questo territorio: la zucca e la salama da taglio.

La ‘Via del Delta‘ è l’ideale per gli amanti della natura, che potranno scoprire la parte più selvaggia del territorio tra canali, valli salmastre, pinete e dune sabbiose. Comacchio, ‘capitale’ di queste zone, è famosa in tutto il mondo per la stravaganza del suo prezioso centro storico, per la pesca e la marinatura dell’anguilla. Sulle tavole è possibile assaporare anche i vini, le cui viti sono coltivate sulle dune sabbiose del litorale – da cui si ottengono Fortana, Merlot, Sauvignon e Bianco, a denominazione di origine controllata del Bosco Eliceo.

 

Castello Estense

Da / 15th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Il Castello Estense: Da trecentesca fortezza nel corso dei due secoli successivi si trasformo’ in fastosa dimora di una delle più splendide e celebri Corti d’Europa. Le altezze delle sue inconfondibili quattro torri sovrastano tutto l’ambiente circostante insieme al campanile Read More

La Cattedrale

Da / 15th maggio, 2014 / Ferrara / Off

La Cattedrale: o Duomo di Ferrara, massimo monumento medievale della citta’, inaugurata nel 1135. La bella facciata marmorea a tre cuspidi con loggette e’ stata recentemente restaurata e riportata all’ antico splendore, cosi’ pure il campanile marmoreo (1441-1596) attribuito all’ Alberti Read More

Palazzo dei Diamanti

Da / 14th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Il Palazzo dei Diamanti : Lo splendido Palazzo dei Diamanti di Ferrara si trova al centro dell’Addizione Erculea, sull’importante incrocio chiamato “Quadrivio degli Angeli” ed era la residenza di Sigismondo d’Este, fratello del duca Ercole I.
Read More

La Porta e le Mura degli Angeli

Da / 14th maggio, 2014 / Ferrara / Off

La Porta e le Mura degli Angeli: La Porta degli Angeli è un monumento storico situato a Ferrara lungo le mura settentrionali della città, eretto verso l’inizio del Cinquecento con la funzione di torre d’avvistamento.
Read More

Tempio di San Cristoforo alla Certosa

Da / 14th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Tempio di San Cristoforo alla Certosa: Si deve a Borso d’Este l’idea di promuovere nel 1452 la costruzione di un monastero certosino a Ferrara. Come imponeva la regola dell’ordine, la scelta del sito sul quale erigere la Certosa estense cadde su un lontano dal centro abitato. Tale isolamento fu però breve: già pochi decenni dopo, con il compiersi dell’Addizione Erculea, il complesso venne racchiuso nella cerchia delle mura estensi, perdendo così la caratteristica di “eremo” ma entrando nell’immagine della città rinnovata da Ercole I alla fine del Quattrocento.
Read More

Piazza Ariostea

Da / 14th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Piazza Ariostea : Piazza Ariostea è una delle principali e piu importanti piazze di Ferrara, anticamente denominata Piazza Nuova, prende il nome da Ludovico Ariosto.
Read More

Corso Ercole 1° d’ Este

Da / 14th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Corso Ercole 1° d’ Este: percorrendolo si puo’ godere della visione della citta’ rinascimentale voluta da Ercole I e realizzata da Biagio Rossetti. La strada ampia e rettilinea sulla quale si allineano armoniosi palazzi intervallati da giardini, conduce al Quadrivio, Read More

Il Teatro Comunale di Ferrara

Da / 14th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Il Teatro Comunale: se siete appassionati di musica classica, lirica, prosa, date un’ occhiata al programma dell’ anno e agli eventi organizzati da ferrara Musica.
Read More

Palazzo Schifanoia

Da / 12th maggio, 2014 / Ferrara / Off

Palazzo Schifanoia : Fu costruito per volere di Alberto d’Este nel 1385 e più tardi trasformato e ampliato, soprattutto all’epoca di Borso (1465-1467). La facciata presenta un grande portale scolpito di squisita fattura.
Read More